Arcieri e Balestrieri dell’Aquila Bianca

Il gruppo degli Arcieri e Balestrieri dell’Acquila Bianca nasce a partire dal 2007, anno in cui si è iniziato ad impostare all’interno del gruppo armati anche l’utilizzo delle armi a distanza del periodo storico di riferimento; l’arco e la balestra. Dopo un loro primo impiego all’inerno degli spettacoli previsti durante la Giostra del Monaco, si è intrapreso un percorso di avviamento di una vera e propria scuola di tiro per arco e balestra storica.

Forti di un nucleo già preesistente di tiratori facenti parte di varie compagnie del ferrarese iscritti alla Contrada si è andato via via sviluppando un gruppo di contradaioli di differente sesso e età che si allenano e competono in queste discipline di tiro storico.

Il gruppo è parte attiva di tutti gli impegni ufficiali della Contrada, sia come figurante che come elemento attivo di spettacoli, tra cui spicca l’affascinante lancio di frecce infuocate. Il gruppo è poi attivo per l’organizzazione di eventi a livello nazionale e regionale dedicati al tiro con arco e balestra in cui si sfidano i migliori tiratori d’Italia, spesso inseriti all’interno di rievocazioni mediovali.

I successi conseguiti a livello nazionale dai componenti del gruppo sono numerosi, indice di come oltre alla passione e l’impegno, anche nella realizzazione di archi e balestre, il gruppo Arcieri e Balestrieri spicchi anche per qualità.